Mururoa è un atollo composto da bellissime isolette nell'Oceano Pacifico. Di proprietà della Francia, questo incantevole luogo è stato teatro della consueta, patologica megalomania dell'uomo. Dal 1966 e per ben 30 anni è stato lo 'scenario' ideale, scelto dal governo francese, per sperimentare vari ordigni atomici: ben 193! Nel 1966, anche in seguito alle giuste proteste provenienti da (quasi...) tutto il mondo, ci fu l'ultimo 'esperimento': un ordigno atomico molto più potente di quelli che distrussero Hiroshima e Nagasaki. Questi luoghi sembrano essere particolarmente graditi ai 'signori della guerra'. Si ricorda in proposito, la distruzione dell'atollo di Bikini, per mano del governo americano che testò decine di bombe all'idrogeno... Ho sentito, dunque, il dovere morale e civile di contribuire per quanto fosse in mio (ben scarso), potere, realizzando gratuitamente questo spot per Greenpeace, che lo veicolò, nel 1966, sulle reti nazionali e locali. Questo sito illustra le bellezze di Ostuni, i suoi paesaggi, le sue tradizioni e tutto ciò che rende la Città Bianca nota e appetibile in tutto il mondo. Chi vive qui - parlo in particolare del 'profondo' Sud- può sicuramente dirsi fortunato rispetto a quella povera gente che non ha altre colpe se non quella di essere casualmente nata dove qualcun altro ha deciso di sperimentare le sue armi di distruzione. Mururoa, come altri siti analoghi, erano veri e propri paradisi che potevano vivere in armonia con la natura e, nello stesso tempo, vivere di turismo. Ma tant'è...
F. S.

Se avete filmati o foto di Ostuni e dintorni, ma anche di altre località saremo lieti di pubblicarli in questo sito. Per contatti click QUI